Descrizione Progetto

ARAS VALVOLA SFERA PN40

ARAS valvole sfera PN40

Serie di valvole a sfera in ottone nichelato e cromato a passaggio totale tipo pesante, per acqua per impianti sanitari e di riscaldamento/raffrescamento, gas non pericolosi e idrocarburi liquidi, non adatta per l’utilizzo con vapore saturo.

Disponibile con la seguente filettatura: ISO 228/1 : Femmina / femmina – Maschio / femmina
Disponibile con leva rossa in alluminio o leva a farfalla rossa
Sfera: lavorata con utensile in diamante, nichelata e cromata.
Temperatura massima d’esercizio: 120° C – in assenza di vapore

MANUTENZIONE
È importante effettuare verifiche periodiche per assicurarsi che la valvola sia in condizioni ottimali.
La valvola viene fornita in posizione di apertura.
L’apertura e la chiusura sono effettuate mediante una rotazione di 90 ° della maniglia. Nella posizione di apertura, la maniglia si trova in posizione parallela rispetto al corpo della valvola, mentre nella posizione di chiusura la maniglia è in posizione ortogonale rispetto al corpo della valvola.
La valvola a sfera è una valvola di intercettazione e non di regolazione, pertanto deve essere completamente aperta o chiusa; se lasciata in posizione intermedia, le guarnizioni potrebbero danneggiarsi.
Solo nel caso in cui sia necessario svuotare l’impianto, (es. prevenire problemi derivanti dal congelamento del liquido all’interno dell’impianto), la valvola può essere aperta in una posizione intermedia (45 °) fino alla fuoriuscita completa del liquido, solo dopo questa operazione la valvola potrà essere completamente aperta.
Si suggerisce di non utilizzare la valvola a sfera con liquidi che presentino/abbiano al loro interno sospensioni abrasive.
In presenza di detriti nel sistema, questi dovrebbero essere raccolti e / o filtrati installando l’appropriato dispositivo di protezione (vedi nostri articoli 411-412).