Descrizione Progetto

VALVOLE A CLAPET

VALVOLE A CLAPET in bronzo, ottone e ghisa

Questo tipo di valvole è particolarmente adatto per l’utilizzo in impianti, con la funzione di anti-ritorno di fluidi.
La direzione del flusso è indicata da una freccia impressa sul corpo della valvola.

MODELLI DISPONIBILI

BRONZO
397: Tenuta metallica
398: Tenuta Neoprene

OTTONE
400: Tipo pesante, tenuta metallica
405: Tipo pesante, tenuta Neoprene
401: Tipo leggero, tenuta metallica
406: Tipo leggero, tenuta Neoprene

GHISA
465: Flangiata

FUNZIONAMENTO
Le valvole di non ritorno sono valvole unidirezionali; permettono cioè il passaggio del fluido in una sola direzione, esse vanno quindi montate in modo che la freccia sul corpo sia nella stessa direzione del fluido. La tenuta idraulica interna è effettuata per mezzo delle forze esercitate dalla massa di un otturatore basculante e dalla pressione del liquido sopra una guarnizione che attua la tenuta anche a contropressioni minime. Il vantaggio di queste valvole è la bassa perdita di carico dovuta alla forma arrotondata del corpo e dalla grande sezione di passaggio che si ottiene dall’oscillazione dell’otturatore; questi elementi le rendono anche molto silenziose

INSTALLAZIONE
Le valvole devono essere installate in un sistema di tubazioni la cui pressione e temperatura normali non superino il valore nominale dichiarato della valvola.
Potrebbe essere pericoloso usare queste valvole al di fuori dei limiti di pressione e temperatura specificati.
Per garantire facilità d’uso, regolazione, manutenzione e riparazione, l’ubicazione della valvola deve essere decisa durante la fase di progettazione del sistema. Per evitare di imporre tensioni sulla sede della valvola, i tubi e le valvole devono essere adeguatamente supportati.

Prestare la massima attenzione:
• Nel maneggiare la valvola;
• Allo sporco e ai detriti che possono entrare all’interno della valvola;
• Alla forza eccessiva impiegata durante il montaggio.

UNIRE LA VALVOLA E IL TUBO
Fissare il tubo filettato in una morsa e quindi girare la valvola sul tubo.
Applicare una chiave a serraggio stretto agli attacchi esagonali della valvola.
Serrando la valvola sul tubo in questo modo, si eviteranno torsioni della valvola con conseguente danno alle parti interne.